0Vai al carrello Cerca
https://www.ifalsidiautore.it

Goya

Cerca Falso d'autore

Maya desnuda - ALTA QUALITA'

Codice Opera: 808 -E

Goya

61x51cm

128€110€
Dettagli
Saturno divora i figli - Alta Qualità

Codice Opera: 773

Goya

76x45cm

220€
Dettagli

Francisco Jose'de Goya y Lucientes

Nasce il 1746 a Fuendetodos vicino a Saragozza Spagna .

E' il quarto di sei fratelli e nel 1959 con la sua famiglia si trasferisce a Saragozza dove il padre fa il doratore .

A 14 anni va in bottega dal pittore Jose' Martinez e apprende le tecniche del disegno.

Nel 1763 si trasferisce a Madrid per frequentare l'accademia di Belle arti S. Fernando .

Li' riceve una borsa di studio Lavora intanto come apprendista da Francisco Bayeu.

Nel 1769 si trasferisce in Italia a Roma

Sempre in quell'anno a Roma tenta di partecipare all'ammissione per l'accademia di Parma spedendo il quadro “Annibale vincitore che rimira per la prima volta le Alpi dall'Italia “ ma purtroppo non viene scelto .

Ritorna a Saragozza nel 1774 e riceve incarico per i cartoni degli arazzi reali di S.Barbara e ne dipinse 63 .

Nel 1780 viene accolto nella reale accademia di Madrid .

Il fratello del re lo ingaggia nel 1783 e lavora nel palazzo d'Arenas de Pedro come ritrattista .

Tramite i duchi D'Osuna che lo introducono , diventa primo pittore di corte

Nel 1789 ritrarrà i mezzi busti dei sovrani e cosi' viene nominato “pintor de camera del Rey “

Si ammala gravemente in Andalusia e solo nel1793 tornera' a Madrid sordo e con una paresi .

Tra il 1794 e il 1800 Goya anche se ammalato dipingerà un numero impressionante di quadri .

Il suo stile ha un evidente cambiamento i colori e i temi diventano piu' cupi e incisivi .

Nel 1797' comincia i Capricci “ 80 incisioni molto grandi

Le incisioni “disastri della Guerra “ e “fucilazioni “ sono la rappresentazione drammatica delle sofferenze del popolo Spagnolo, eseguita tra il 1810 e il 1820 .

Per ragioni politiche Goya perde l'appoggio di corte per i suoi ideali liberali e cade in disgrazia .

Si ritira in campagna e qua dipingerà le sue famose “pitture nere”

Nel 1824 parte per la Francia a Bordeaux dove muore il 16 aprile del 1828 .

Opere più importanti :

Annibale vincitore che rimira per la prima volta le alpi dall'Italia

Ritratto dei duchi Osona con figli 1788 museo del Prado Madrid

Il 3 maggio 1808 (1814) museo Del Prado Madrid

Saturno che divora i suoi figli 1821 -1823 museo Del Prado Madrid

Maja vestida e Maja desnuda 1800 circa museo Del Prado Madrid

La famiglia di Carlo IV 1800-1801 museo Del Prado Madrid